Mercogliano:

L’istituto Maria SS. di Montevergine, che fin dall’inizio funziona anche da Casa madre e da Casa generalizia, ospita la Scuola Primaria Parificata-Paritaria “ Maria SS. di Montevergine” con due sezioni e 200 alunni provenienti dalla città di Mercogliano, di Avellino e paesi limitrofi.

La Scuola è aperta a tutti senza distinzione di razza e di religione, privilegiando i poveri, i disadattati, i bisognosi. Si avvale di un team docente religioso e laico qualificato e tutto dedito all’opera formativa  degli alunni.

A supporto e a fruizione della Scuola Primaria l’Istituto è dotato di una Biblioteca il cui patrimonio è di circa 11.000 volumi con un cospicuo fondo di narrativa per le diverse fasce di età.

Ospedaletto d’Alpinolo

La Scuola dell’Infanzia-Paritaria S.Guglielmo fu aperta il 18 novembre 1951 ad Ospedaletto d’Alpinolo. Il paese a 725 metri slm sorge tra castagneti cedui e lussureggiante vegetazione lungo la strada per il Santuario di Montevergine.Il nome e l’ubicazione ricordano l’origine del paese, sviluppatosi intorno ad un ospedale fatto costruire dai monaci nel sec.xii, per assistere i pellegrini diretti al santuario.

 La Scuola ha due sezioni con circa 40 bambini.

S.Maria di Castellabate

Il 19 settebre 1966 le Suore Benedettine di Montevergine arrivarono a S.Maria di Castellabate, le cui origini sono legate alla grandiosa opera di colonizzazione dei monaci di Cava dei Tirreni. Nell’ultimo dopo guerra lo sviluppo turistico e varie iniziative economiche hanno trasformato il vecchio centro abitato in una ridente cittadina. Le Suore occupano l’intera Villa Lucia con annesso giardino e frutteto. Si dedicano  alla Scuola dell’Infanzia Paritaria e all’ animazione liturgica e alla catechesi in parrocchia.

La Scuola dell’Infanzia Paritaria è formata da due sezioni con circa 40 bambini.

Le Suore gestiscono anche la Casa Religiosa di Ospitalità Santa Scolastica , immersa nella quiete di un confortevole giardino a circa 200mt dal mare. La Casa ha come scopo la promozione del turismo religioso, dell’integrazione sociale,l’assistenza,l’accoglienza e l’ospitalità della persona secondo il Magistero della Chiesa e la Regola di S.Benedetto.

La struttura è organizzata per offrire un ambiente ospitale,sereno e di riposo, ove l’ospite ha l’opportunità di riscoprire i valori umani e cristiani, in un rapporto di rispetto, di fratellanza e di preghiera.

Essa si compone di 6 mini appartamenti,dotati di cucina attrezzata) e 10 camere. Gli alloggi sono climatizzati e dotati di impianto TV e telefonico.

Offre i seguenti servizi comuni: Cappella, Sala relax- Giardino- Sala conferenze- Sala pranzo.

 

 Wennappuwa

La casa di Wennappuwa (SriLanka) funge dall’ 11 febbraio 2008 da casa di noviziato e di formazione della Congregazione. Le due suore pioniere, piene di spirito missionario, vivono la vita monastico-benedettina cercando di  inculturarla  di tradizioni cristiane sirlanghesi. Accolgono le ragazze desiderose di condividerne la preghiera e la spiritualità. Si rendono disponibili alle necessità della parrocchia dando un contributo di servizio ai malati e ai più poveri. 

 

Login



Template by Ahadesign Powered by Joomla!